Mosè sceglie i 70 anziani

Gli ostacoli alla fede

Sono brevi insegnamenti di diversa natura, che ruotano attorno ai temi dell’appartenenza alla comunità e della sollecitudine per i più deboli.

Continua a leggere
Lamorgese: ruolo imam decisivo per lotta a violenza fedi
  

Lamorgese: ruolo imam nella lotta delle religioni a comportamenti violenti

“L’odio, l’ostilità, estremismo e fanatismi sono frutto di strumentalizzazioni delle religioni per fini politici o economici”

Bartolomeo in troppi luoghi manca libertà fede
  

Bartolomeo I: in troppi luoghi manca libertà di fede

L’appello del Patriarca di Costantinopoli al G20 Interfaith Forum: le fedi si uniscano per sconfiggere le divisioni, i conflitti.

Mattarella al G20 religioni preziose
  

Mattarella al G20 Interfaith Forum: religioni preziose per aspirare a un mondo migliore

All’appuntamento di Bologna la memoria di attentati contro religiosi. E il richiamo del papa sull’antisemitismo, una «miccia che va spenta».

Ultimi post

prete mantello

Disagio dei preti, siamo in emergenza

Quando si manifesta spesso lo fa in forme gravi, le vocazioni sono in crisi, i laici latitano. C’è sete di confronto, conforto e rinnovamento.

Se Bergoglio dice che ci sono cardinali “negazionisti”

Se Bergoglio dice che ci sono cardinali “negazionisti”

Come funziona l’alleanza di Francesco con i media. Un’alleanza che aiuta i papi a realizzare obiettivi osteggiati dal sistema ecclesiastico.

Lamorgese: ruolo imam decisivo per lotta a violenza fedi

Lamorgese: ruolo imam nella lotta delle religioni a comportamenti violenti

“L’odio, l’ostilità, estremismo e fanatismi sono frutto di strumentalizzazioni delle religioni per fini politici o economici”

Bartolomeo in troppi luoghi manca libertà fede

Bartolomeo I: in troppi luoghi manca libertà di fede

L’appello del Patriarca di Costantinopoli al G20 Interfaith Forum: le fedi si uniscano per sconfiggere le divisioni, i conflitti.

Mattarella al G20 religioni preziose

Mattarella al G20 Interfaith Forum: religioni preziose per aspirare a un mondo migliore

All’appuntamento di Bologna la memoria di attentati contro religiosi. E il richiamo del papa sull’antisemitismo, una «miccia che va spenta».

Video

Il Regno

Tre sono i focus di questo numero. Il primo. Abbiamo sempre seguito da vicino lo sviluppo che papa Francesco ha impresso al termine «sinodalità», dall’indizione del doppio Sinodo sulla famiglia (2014-2015) all’avvio della riforma dello strumento che porterà la prossima Assemblea sinodale della Chiesa universale a intrecciarsi con le Chiese locali (cf. p. 344). Oggi «la decisione» è presa, afferma il direttore G. Brunelli, anche per un Sinodo italiano. Certo, il percorso, quanto più è reale e tocca il vissuto delle comunità, tanto più è a rischio di confronti talora aspri: è questo il secondo focus, dedicato al caso delle dimissioni rientrate del card. Marx, lette tramite la viva voce dei protagonisti.
Il terzo focus è a livello internazionale: dall’Ungheria a Israele all’Eritrea e ad Hong Kong. Tre casi diversi e tuttavia emblematici di sfide che comunque riguardano il nostro futuro, quello dei sistemi democratici, la libertà
religiosa.

I nostri blog

Blog moralia banner
Blog Sinodo banner
Blog il regno delle donne banner

Newsletter

Iscriviti alla newsletter

Lasciaci il tuo indirizzo e-mail se desideri ricevere ogni settimana il meglio delle nostre pubblicazioni. Puoi cancellarti in qualsiasi momento.

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy
Copy link
Powered by Social Snap