Verso le 9 del mattino di giovedì 29 ottobre un uomo con un coltello ha ferito a morte tre persone nella Basilica di Notre-Dame de l’Assomption, nella diocesi di Nizza. Hanno perso la vita il sacrestano di Notre-Dame di 55 anni e due donne, una settantenne e una mamma di 40 anni. Altre persone sono state ferite.

Nel pomeriggio in tutte le chiese francesi sono state suonate le campane

Il vescovo Éric de Moulins-Beaufort, a nome della Conferenza episcopale francese, assicura alle vittime, ai loro cari e alla diocesi di Nizza il suo sostegno e le sue preghiere.

Pubblichiamo qui la preghiera.

 

O Dio,

Ti affidiamo il nostro Paese che ha appena vissuto un nuovo drammatico attentato alla Basilica di Notre Dame a Nizza, dove sono state assassinate diverse persone.

Tuo Figlio, sulla Croce, ha gridato la disperazione della nostra umanità. Ascolta il nostro grido. Egli ci guida anche nella sua risurrezione. Che ci radichi nella vera speranza.

Preghiamo per i morti e le loro famiglie. Ti affidiamo il loro dolore.

Preghiamo per la comunità cristiana e per tutti gli abitanti della città di Nizza. Dona ai cattolici in particolare di essere confortati e riconciliati nella loro testimonianza evangelica.

Alla vigilia di Ognissanti, lo Spirito Santo ci renda più che mai artigiani di pace, nella giustizia e nella verità.

Per l’intercessione della Madonna ti preghiamo.

Logo-Re-blog

Re-blog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share via
Copy link
Powered by Social Snap