Cara lettrice, caro lettore – si legge nella newsletter di presentazione de Il Regno – Attualità n. 10 –, mentre chiudevamo le pagine di questo numero una violenta alluvione si è abbattuta sulla nostra regione, colpendo in particolare la zona della Romagna. Siamo addolorati per le vite perdute, le case sommerse, coloro che devono ricominciare; ci conforta la tanta solidarietà che si è manifestata in queste ore tramite numerosi volontari che si sono dati disponibili. Sono il segno di un tessuto sociale vivo, preziosa testimonianza laica per tutti. 

 

In questo numero

Per una coincidenza non voluta, il tema dello Studio del mese parla di ambiente e in particolare della spiritualità che sgorga dal riconoscere il creato come grande opera divina. Da questa contemplazione – da non confondere con il mero sentimentalismo –, radicata nella Scrittura e in tanta letteratura, discende una responsabilità. 

Saremo disposti a trarne le dovute conseguenze onerose come impegno per l’oggi e in particolare per le generazioni future?

Il numero offre poi analisi su recenti eventi d’attualità: tra gli altri, sull’incontro papa – Zelensky, sulla situazione delle Chiese in Medio Oriente, sul voto «ai non vescovi» alla prossima Assemblea del Sinodo dei vescovi e più in generale sul ruolo delle donne nella Chiesa. Buona lettura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share via
Copy link
Powered by Social Snap