Il sanguinoso conflitto tra Israele e Hamas apre ancora (purtroppo) le pagine dell’ultimo numero de Il Regno-Attualità. E d’altra parte è necessario approfondire, perché la riflessione sullo «spartiacque del 7 ottobre» è complessa e va articolata: è questo che fanno le parole di P. Stefani, S. Della Pergola (intervistato da A. Palermo), L. Mazzinghi e I. De Francesco. Seguono alcune note sul Sinodo appena concluso (M.E. Gandolfi) e un’interessante intervista (di M.L. Kubacki) a C. Theobald, che prospetta una Chiesa collegialmente in stato di missione

 

I temi antropologici

Vi sono infatti temi antropologici radicali (cf. anche l’articolo di R. Luciani) che oggi sono posti alla fede, alla sua trasmissione e a tutte le Chiese. È un percorso che ha intrapreso da pioniere anche il teologo Giovanni Cereti, intervistato da D. Sala in occasione dei suoi 90 anni.


Violenze: il caso spagnolo

Infine, un altro focus – ma ve ne sono molti altri che lasciamo a voi individuare – sul tema delle violenze nella Chiesa, con la presentazione (G. Zucchi) del Rapporto del Difensore civico spagnolo e un riepilogo di alcune vicende recenti che hanno occupato le cronache nazionali e internazionali.
Nel fascicolo c’è naturalmente anche molto altro, ma in queste ultime righe ci preme ricordarvi che è partita la campagna abbonamenti 2024. Contiamo su voi lettori per rinnovare l’abbonamento e fare conoscere la rivista ad amici e colleghi

 

⇒ Per vedere il resto del fascicolo o scaricare il numero in PDF.

⇒ Se è abbonato ad Attualità + Documenti o Il Regno – online, con il suo codice abbonato può accedere a tutti i contenuti riservati.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share via
Copy link
Powered by Social Snap