Sabato 3

• Viene interpretata come una risposta positiva all’appello rivoltogli da circa 400 tra rabbini e studiosi per il consolidamento dell’amicizia ebraico-cristiana, dopo la tragedia del 7 ottobre, la lettera di papa Francesco «ai fratelli e alle sorelle ebrei in Israele» che viene diffusa oggi. Ribadisce, fra l’altro, che la Chiesa «rifiuta ogni forma di antigiudaismo e antisemitismo, condannando inequivocabilmente le manifestazioni di odio verso gli ebrei e l’ebraismo, come un peccato contro Dio».

• Le udienze papali di oggi riguardano: card. Robert Francis Prevost (Dicastero per i vescovi); María Fernanda Silva (ambasciatrice di Argentina, in congedo); i seminaristi di Madrid, con i quali (racconta José Manuel Vidal su Religion Digital) dialoga a braccio limitandosi a consegnare il discorso scritto; in Aula Paolo VI, docenti e alunni del Collegio Rotondi di Gorla Minore (Varese), la più antica scuola cattolica paritaria d’Italia (qui la cronaca resa da Varese News).

 

Domenica 4

Due messaggi odierni di papa Francesco si pongono nel segno dell’enciclica Fratelli tutti e del Documento di Abu Dhabi sulla fratellanza umana (di cui ricorre oggi il V anniversario della firma): sono rivolti al segretario generale del Premio Zayed per la fratellanza umana, di cui è in corso di svolgimento la V edizione, e ai partecipanti del IV Congresso Internazionale di PLURIEL, la Piattaforma universitaria di ricerca sull’islam, impegnata in un convegno ad Abu Dhabi sugli impatti di tale documento

• All’Angelus di oggi papa Francesco, dopo la riflessione sul Vangelo della liturgia odierna (che «ci mostra Gesù in movimento»), mette in primo piano due eventi: il capodanno lunare che si celebrerà 10 febbraio in Asia orientale e in diverse parti del mondo, in occasione del quale il papa fa gli auguri ai «milioni di famiglie» che lo celebreranno invitandole a pregare per la pace; la Giornata per la vita che si celebra oggi in Italia sul tema «La forza della vita ci sorprende», per la quale, unendosi ai vescovi italiani, auspica «il superamento di visioni ideologiche per riscoprire» il «valore immenso» di ogni vita umana (nel video dal minuto 11).

Mocellin

Guido Mocellin

Giornalista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share via
Copy link
Powered by Social Snap