Mercoledì 7

• La nuova intervista di papa Francesco, anticipata oggi, è con don Vincenzo Vitale, direttore del settimanale Credere (che compie dieci anni). Sul sito di Famiglia Cristiana compare questa sintesi. Nell’occhiello sintetizza la frase papale dell’intervista più ripresa dagli altri media, che si riferisce al documento Fiducia supplicans e suona così: «Nessuno si scandalizza se do la benedizione a un imprenditore che magari sfrutta la gente: e questo è un peccato gravissimo. Mentre si scandalizza se la do a un omosessuale…. Questo è ipocrisia! Il cuore del documento è l’accoglienza».

• «La tristezza», «malattia dell’anima»,  è il tema della settima catechesi del ciclo «I vizi e le virtù» che papa Francesco sta tenendo all’Udienza generale. Sul sito ufficiale della Santa Sede si può leggerne il testo ufficiale.

• «E non dimentichiamo le guerre, non dimentichiamo la martoriata Ucraina, la Palestina, Israele, i Rohingya, tante, tante guerre che sono dappertutto. Preghiamo per la pace. La guerra sempre è una sconfitta, sempre. Preghiamo per la pace. Ci vuole la pace», dice «a braccio» papa Francesco prima di benedire i fedeli al termine dell’Udienza. Poco prima di essa, si legge su Vatican News, ha parlato al telefono con il patriarca di Gerusalemme dei latini card. Pizzaballa, per informarsi «principalmente sulla situazione della parrocchia cattolica della Sacra Famiglia a Gaza».

• Mentre la Santa Sede diffonde un comunicato a conclusione della sessione di febbraio del Consiglio di cardinali (C9) nel corso del quale è proseguita la riflessione «sul ruolo femminile nella Chiesa», esce dalle Paoline il volume Smaschilizzare la Chiesa»? Confronto critico sui «principi» di Hans Urs von Balthasar, che porta i contributi resi da L. Pocher, L. Vantini e L. Castiglioni alla precedente riunione del C9 sullo stesso tema e, disponibile sul sito de L’Osservatore romano, la prefazione in cui papa Francesco sintetizza il suo metodo per «smaschilizzare» la Chiesa.

 

Giovedì 8

• Anche oggi esce un’anticipazione libraria che riguarda papa Francesco: si tratta di un libro-intervista, in uscita ad aprile, in cui egli dialoga con il vaticanista Javier Martínez-Brocal su «I miei ricordi di Benedetto XVI», ovvero sugli anni trascorsi in Vaticano accanto al papa emerito. Filippo Rizzi ne parla su Avvenire

• Ricorre la X Giornata mondiale di preghiera e riflessione contro la tratta di persone: a ribadire il sio personale impegno in materia, papa Francesco pubblica un messaggio in cui illustra il tema della Giornata alla luce dell’esempio di santa Giuseppina Bakhita: «Camminare per la dignità: ascoltare, sognare, agire». Ne parla così Asianews.

• Sono cinque, oggi, le udienze sull’agenda di papa Francesco. Riguardano il card. Celestino Aós Braco (Santiago de Chile, emerito); Giorgio Lingua (nunzio in Croazia); i vescovi del Triveneto in visita ad limina, che il sito della Chiesa di Padova sta seguendo passo passo.

• Il papa incontra inoltre i partecipanti al Convegno internazionale sulla formazione permanente dei sacerdoti promosso dal Dicastero per il clero «Ravviva il dono di Dio che è in te», in corso in Vaticano fino al 10 febbraio. Nel suo discorso, sintetizzato dal SIR in tre successivi lanci, ripropone il suo ideale di prete-discepolo.

• La quinta udienza odierna è con i partecipanti alla Plenaria del Dicastero per il culto divino e la disciplina dei sacramenti. «Senza riforma liturgica non c’è riforma della Chiesa» la frase che fa da cerniera al suo discorso, ripreso dall’agenzia Acistampa.

 

Venerdì 9

• È «Mama Antula», l’argentina María Antonia de San José de Paz y Figueroa che verrà canonizzata domenica 11 febbraio in piazza San Pietro, la protagonista del discorso che papa Francesco rivolge a un gruppo di pellegrini dall’Argentina. Parla del suo «servizio ai più bisognosi» e della sua «spiritualità ignaziana». Il servizio su Vatican News è di Tiziana Campisi.

• Le altre udienze di papa Francesco di oggi: card. Blase Joseph Cupich (Chicago (Stati Uniti d’America); Bertram Johannes Meier (Augsburg); vescovi dalla Turchia in visita ad limina.

Mocellin

Guido Mocellin

Giornalista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share via
Copy link
Powered by Social Snap