• Mentre il Dicastero per la dottrina della fede pubblica, con la sua approvazione datata 25 marzo, la dichiarazione «Dignitas infinita circa la dignità umana» (vedi il servizio di RaiNews con il video di Filippo Di Giacomo), papa Francesco riceve in udienza: Brian Udaigwe (nunzio in Sri Lanka); Juan José Etxeberria Sagastume (Università di Deusto) con Francisco José Ruiz Pérez (decano della Facoltà di Teologia); familiari di ostaggi nelle mani di Hamas (lo racconta su Vatican News Salvatore Cernuzio.

• La riunione di papa Francesco con i membri del Consiglio episcopale del vicariato di Roma presenta speciale interesse alla luce dei trasferimenti del vicario card. Angelo De Donatis e del vescovo ausiliare Daniele Libanori disposti sabato 7 aprile. «Per la delicatezza dell’incarico di cardinale vicario – scrive RomaSette riportando un comunicato della diocesi –, papa Francesco ha comunicato ai vescovi, suoi stretti collaboratori, che si prenderà del tempo per operare un sano discernimento sulla figura» del successore del card. De Donatis nel ruolo di vicario del papa per la città di Roma.

• Tocca da oggi ai vescovi della Sardegna iniziare la visita ad limina. Nel corso dell’incontro con papa Francesco, scrive Mario Girau sul sito de La Nuova Sardegna, «sono state discusse alcune questioni che riguardano la loro missione ecclesiale nelle dieci diocesi sarde, diventate otto dopo le recenti unificazioni».

Mocellin

Guido Mocellin

Giornalista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share via
Copy link
Powered by Social Snap