Giovedì 30

• La Conferenza dei religiosi del Brasile (CRB) celebra il suo 70° anniversario con un congresso a Fortaleza (30 maggio – 2 giugno) sul tema: «70 di CRB: memoria grata, mistica, profezia e speranza». In apertura viene letto un messaggio di papa Francesco, che – riferisce il sito della Conferenza dei vescovi – ringrazia i religiosi brasiliani per il loro servizio instancabile, per la testimonianza di vita, per il loro ruolo nell’evangelizzazione, nella promozione della giustizia sociale e nella cura per i più bisognosi.

 

Venerdì 31

• A Valence invece, da oggi e fino a domenica 2 giugno, è in corso il congresso annuale dell’Association des parents d’élèves de l’enseignement libre (APEL), che in Francia raduna un milione di genitori di studenti delle scuole cattoliche. Il tema del 2024 è: «Parents, educateurs pour la vie». Anche a loro papa Francesco invia un messaggio in cui, scrive Vatican News francofono, sostiene e incoraggia questi istituti.

• Papa Francesco tiene anche alcune udienze: con Luis Pablo María Beltramino (nuovo ambasciatore Argentina); con Mirosław Adamczyk (nunzio in Argentina); con lo sceicco Manssour Bin Mussallam (segretario generale dell’Organizzazione per la cooperazione del Sud – OSC) e con il nuovo vertice della Conferenza episcopale spagnola: Luis Javier Argüello García (presidente), il card. José Cobo Cano (vice presidente) e Francisco César García Magán (segretario generale). Terminato l’incontro, i vescovi hanno risposto in piazza San Pietro alle domande di alcuni giornalisti, come riporta Religion Digital, in particolare riferendo di una specifica domanda del papa sul piano di riparazione per le vittime di abusi, che dovrebbe essere pronto entro la prossima estate. 

Mocellin

Guido Mocellin

Giornalista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share via
Copy link
Powered by Social Snap