Dal populismo all’opportunismo

Il «sì» al referendum del 20 gioca su pulsioni populiste (per questo vince), ma dà un ulteriore contributo alla delegittimazione del Parlamento, già marginalizzato nella stagione precedente ed esautorato della sua funzione durante i mesi dell’emergenza COVID-19. Siamo giunti con la complicità di tutte le forze politiche a un Parlamento annullato di fronte a un governo debole.

Continua a leggere

Vaccino Covid-19 interessi di parte vs bene comune

Stanno emergendo interessi di parte: c’è chi vorrebbe appropriarsi di possibili soluzioni, come nel caso dei vaccini e poi venderli agli altri – ha spiegato papa Francesco -. Alcuni approfittano della situazione per fomentare divisioni: per cercare vantaggi economici o politici, generando o aumentando conflitti. Altri semplicemente non si interessano della sofferenza altrui, passano oltre e vanno per la loro strada».

Continua a leggere

Il nuovo Messale italiano e il dibattito sul “pro multis”

Il Messale italiano prende posizione su uno dei punti più controversi del recente dibattito liturgico e in specifico sulla traduzione dell’espressione «pro multis» – che viene pronunciata dal sacerdote durante la consacrazione («Prendete, e bevetene tutti: questo è il calice del mio Sangue per la nuova ed eterna alleanza, versato per voi e per tutti in remissione dei peccati») – mantenendo il «per tutti», che era stato contestato da una lettera di Benedetto XVI.

Continua a leggere