Moralia

Abitare diversamente Il soggiorno

Abitare diversamente | Il soggiorno

Il «soggiorno» e la Laudato si’ forse ci chiedono proprio di interrogarci non su chi siano mia madre, mio padre, mio fratello e mio figlio, ma «chi, posando il suo sguardo su di me, mi riconosce contemporaneamente padre-madre-figlio-fratello?» nella cura della casa-famiglia comune, nel nostro living… world?

5 anni di Laudato si’: un’enciclica per la terra

5 anni di Laudato si’: un’enciclica per la terra

Il 24 maggio 2015 è la data di uscita dell’enciclica Laudato si’ sulla cura della casa comune (anche se poi la presentazione avverrà il 18 giugno successivo). Per chi si occupa di etica – specie di etica teologica – un giorno da ricordare, da tenere inciso nel proprio calendario in caratteri profondi. Molte le direzioni in cui essa ha trasformato il nostro modo di fare teologia morale.

Lo studio (da campo)

Abitare diversamente | Lo studio (da campo)

La ricerca teologico-morale non potrà più essere un orticello (e non lo era nemmeno prima, si intenda!), ma un campo di studio coltivato con lo stile della interdisciplinarietà e della trans-disciplinarietà. Una questione di metodo, prima ancora che di contenuti

Bagno

Abitare diversamente | Il bagno

Il bagno, uno dei tanti spazi condivisi nelle nostre case, è inscindibilmente luogo dei bisogni fisiologici più basici e dei desideri estetici più cullati.
E se fosse luogo anche di conversione o di rinnovate alleanze?

Se i riti pasquali sono sganciati dalla celebrazione liturgica

L’emergenza sanitaria da epidemia di coronavirus travolge, è il caso di dire, anche le religioni (sul sito www.diresom.net si può trovare un’ampia rassegna di documenti e di brevi commenti su diritto, religione e Covid-19). E non fa sconti neanche alla Chiesa cattolica, alle prese con l’affrontare una situazione inedita per tutti. Le sospensioni delle celebrazioni eucaristiche, di altri riti liturgici e

Profeta Geremia

«Anche il profeta e il sacerdote si aggirano senza comprendere». Il pianto di Geremia

Depositata nella memoria per averla tante volte pregata nella liturgia delle ore, si è improvvisamente materializzata un’espressione di Geremia dentro il mio disorientamento di questi giorni, che è di tutti: «Anche il profeta e il sacerdote si aggirano per la regione senza comprendere» (Ger 14,18). Per la verità la frase era quella della versione liturgica «si aggirano

Pane e pesci

Digiuno o dieta? Questo è il problema…

Siamo entrati tutti in Quaresima: anche noi di rito ambrosiano abbiamo iniziato e lo stiamo facendo con alcune norme ecclesiastiche (soprattutto legate al cibo) e tempi leggermente differenti.   «Mangione e beone» Mangione e beone: così è definito Gesù in Mt 11,16-19. Nelle parabole dimostra cura per il cibo (e lo stare in compagnia), e

Coronavirus

Di fronte al Coronavirus: scienza e solidarietà

A ogni segnale del rischio di nuove pandemie, l’occhio della storia coglie un aggiornamento di quella lunga vicenda che lega umani, animali e virus. La peste nera, il «genocidio preterintenzionale» degli indigeni americani, l’influenza spagnola hanno segnato in modo massiccio gli assetti geopolitici e i loro successivi sviluppi. Non è un caso che nel tempo della futurologia scientifica,

Cantico dei cantici

Il Cantico letto da Benigni: i sensi e il senso

Una grande canzone per Sanremo: Benigni legge e commenta il Cantico dei cantici… ed è subito scandalo. Apprezzamenti, ma anche dure contestazioni. Su tutte una: aver proposto una lettura centrata sulla fisicità erotica per un testo che, secondo i critici, andrebbe invece affrontato solo col codice dell’allegoria, a cogliervi l’espressione dell’amore di Dio per la sua Chiesa. Un’inaccettabile dissacrazione, insomma,

Barcellona e Madrid

Madrid e Barcellona: di aerei e peccati ecologici

Ha suscitato stupore la proposta della sindaca di Barcellona, Ada Colau, di sopprimere i collegamenti aerei tra Madrid e Barcellona (distanti circa 500 km), le due principali città della Spagna. Stupisce che l’amministratrice di una città inviti a ridurre il livello di connessione con la capitale del paese di cui è parte, mettendo apparentemente a rischio potenzialità economiche e presenze

Copy link
Powered by Social Snap