Moralia

Samaritanus bonus: uno sguardo d’insieme

Cosa scrive la Congregazione per la dottrina della fede nella Samaritanus bonus sulla cura delle persone nelle fasi terminali della vita?

Decidere in emergenza

Decidere in emergenza

Le decisioni cliniche e la complessa questione della giustizia sociale nella gestione della sanità. I moralisti si confrontano sulle’emergenza Covid-19

Il genocidio brasiliano

Un genocidio in piena regola, che si consuma in Brasile – durante il Covid – in continuità con le devastanti scelte del governo in materia socio-ambientale. «Ingiustizia e crimine», «violazioni dei diritti umani», «nuove schiavitù», «mezzi estranei a ogni etica», denunciati nel Sinodo sull’Amazzonia (Querida Amazonia, n. 14), assumono qui la forma unitaria di una pratica genocidaria.

Le statue sfregiate e le domande sulla democrazia

Le statue sfregiate e le domande sulla democrazia

Oggi il gesto di protesta, nel concentrarsi su immagini legate alla storia degli stati del Sud schiavista, diviene il punto d’intersezione di molteplici tensioni che la pandemia ha acutizzato e trasformato quasi repentinamente in fratture profonde.

Un manifesto dopo COVID-19

Etica, per un tempo inedito | Un manifesto dopo COVID-19

L’Associazione teologica italiana per lo studio della morale propone un manifesto per abitare eticamente un tempo nuovo, dopo l’esperienza della pandemia

Ripostiglio

Abitare diversamente | Il ripostiglio

Lo sgabuzzino il luogo più «segreto» della casa. In qualche modo anche la coscienza è lo sgabuzzino del nostro vivere morale.

BLOG Le matrioske del coronavirus: sulla palliazione c’è ancora da lavorare

Le matrioske del coronavirus: sulla palliazione c’è ancora da lavorare

Nessuno parla della rilevanza fondamentale degli aspetti umani legati al morire dignitoso durante l’emergenza Covid-19. Un’analisi sulla complessiva, triste vicenda assistenziale che si è compiuta potrebbe portarci a parlare di una grottesca serie di matrioske.

Abitare diversamente Il soggiorno

Abitare diversamente | Il soggiorno

Il «soggiorno» e la Laudato si’ forse ci chiedono proprio di interrogarci non su chi siano mia madre, mio padre, mio fratello e mio figlio, ma «chi, posando il suo sguardo su di me, mi riconosce contemporaneamente padre-madre-figlio-fratello?» nella cura della casa-famiglia comune, nel nostro living… world?

5 anni di Laudato si’: un’enciclica per la terra

5 anni di Laudato si’: un’enciclica per la terra

Il 24 maggio 2015 è la data di uscita dell’enciclica Laudato si’ sulla cura della casa comune (anche se poi la presentazione avverrà il 18 giugno successivo). Per chi si occupa di etica – specie di etica teologica – un giorno da ricordare, da tenere inciso nel proprio calendario in caratteri profondi. Molte le direzioni in cui essa ha trasformato il nostro modo di fare teologia morale.

Lo studio (da campo)

Abitare diversamente | Lo studio (da campo)

La ricerca teologico-morale non potrà più essere un orticello (e non lo era nemmeno prima, si intenda!), ma un campo di studio coltivato con lo stile della interdisciplinarietà e della trans-disciplinarietà. Una questione di metodo, prima ancora che di contenuti

Copy link
Powered by Social Snap