Maria, discepola e testimone apostolica: per un passo avanti sulla questione femminile

L’insegnamento di Querida Amazonia (QA) sulle donne, nel tentativo di valorizzare e promuovere la loro presenza, propone problematicamente Gesù come modello per gli uomini e Maria come modello per le donne. Proviamo a rileggere questa affermazione alla luce dei Vangeli, per vedere se sia possibile liberarci dell’ingannevole bisogno di trovare uno specifico femminile nella Chiesa.

Continua a leggere

Il posto delle donne è… una Tavola

Alla conclusione del 2019, proclamato dall’ Organizzazione delle Nazioni Unite per l’educazione, la scienza e la cultura (UNESCO) anno internazionale della Tavola periodica degli elementi di Mendeleev a 150 anni dalla pubblicazione, la rivista Nature ha ricordato le donne che hanno scoperto elementi e il cui lavoro è stato, spesso, misconosciuto, con il merito attribuito solo ai colleghi maschi con cui esse lavoravano.   La dottrina

Continua a leggere

Le donne, se c’è democrazia…

Dalla lettura dei giornali di questi giorni si possono trarre alcune istantanee che riguardano la questione femminile. In Finlandia, è stata confermata alla guida del governo Sanna Marin, di 34 anni, indicata dal Partito socialdemocratico e sostenuta da una coalizione di altri quattro partiti, guidati a loro volta da quattro donne: Li Anderson dell’Alleanza di

Continua a leggere

Sinodo Amazzonico
DALLA PERIFERIA AL MONDO

Alcuni pensieri sparsi per una prima valutazione del Sinodo sull’Amazzonia e del suo corposo documento finale (sono 120 numeri pubblicati al momento nell’originale spagnolo) che tuttavia necessita di una lettura più approfondita.   ·                     Nel discorso di chiusura di oggi pomeriggio papa Francesco ha citato Charles Peguy dal testo Nota congiunta sul signor Cartesio e sulla filosofia cartesiana:

Continua a leggere