Pedofilia nella Chiesa: due notizie, forse tre

C’è chi l’ha definita una svolta «epocale» (Scicluna), chi una «leggera correzione» della normativa precedente (Arrieta). Comunicativamente parlando il rescritto reso noto il 17 dicembre con cui si promulga l’istruzione sulla riservatezza delle cause ha fatto titoli da prima pagina, raccogliendo in particolare il plauso delle vittime della pedofilia clericale. In sostanza viene abolito il

Continua a leggere