Beati i moderni

Vivere il Vangelo al presente, quale risposta alle domande storiche del proprio tempo, consente d’anticipare il futuro. L’educazione e la formazione dei giovani, di fronte all’analfabetismo e alla povertà sociale; lo studio della Scrittura, di fronte all’ignoranza della Parola; la risposta caritativa, di fronte alla penuria sociale variamente causata dagli eventi: tutto questo fa di Marella un testimone del proprio tempo e per questo un maestro per il nostro.

Continua a leggere

Una passione insaziabile per i santi

Ma quanti santi ha fatto Giovanni Paolo II? Durante il suo lungo pontificato l’allora unico sito della Santa Sede, all’indirizzo www.vatican.va, divenne presto, qui al Regno, il nostro migliore alleato nell’aggiornare le statistiche di Karol il Grande quando ai documenti pubblicati, ai viaggi e, naturalmente, ai santi e ai beati proclamati, sebbene si dovesse non

Continua a leggere