Cina-Santa Sede, il virus e il dialogo

L’incontro tra il Consigliere di stato e ministro degli affari esteri della Repubblica Popolare Cinese, Wang Yi, e il Segretario per i rapporti con gli stati della Santa Sede, mons. Paul Richard Gallagher rappresenta un evento di importanza storica. E’ la prima volta che un esponente di alto rango del governo cinese incontra il suo

Continua a leggere

Il Vaticano e la via della giustizia

Il discorso pronunciato sabato 15 febbraio da papa Francesco all’apertura dell’Anno giudiziario del Tribunale dello Stato della città del Vaticano ha avuto probabilmente più risonanza presso l’opinione pubblica laica che presso gli osservatori ecclesiali. Il rapporto con i beni rimane uno dei punti sui quali viene misurata la credibilità delle istituzioni ecclesiastiche, e a tale

Continua a leggere

Don Georg starà più con Benedetto e meno con Francesco

Nelle scorse ore mons. Georg Ganswein è tornato protagonista delle cronache ecclesiali. Sul suo blog così ne ha scritto Luigi Accattoli. Dal 15 gennaio, cioè da tre settimane, l’arcivescovo Georg Gänswein non compare più accanto a Francesco negli appuntamenti pubblici. Sulla spinta di media di lingua tedesca – primo il Tagespost – nella giornata di

Continua a leggere

Sposi e preti, due vocazioni che nascono dalla verità

Di fronte a chi accusa papa Francesco di «eresia» perché ammette che si discuta sul tema del celibato sacerdotale, la risposta del teologo Basilio Petrà, moralista ed esperto di Chiese orientali, è priva di fraintendimenti: non c’è dubbio «che siamo di fronte a persone che ignorano tradizione, magistero e teologia della Chiesa». Petrà lo afferma

Continua a leggere

I discorsi di Francesco al Corpo diplomatico in 7 anni

Il nuovo anno «non sembra essere costellato da segni incoraggianti, quanto piuttosto da un inasprirsi di tensioni e violenze». Con queste parole papa Francesco si è rivolto ai Membri del Corpo Diplomatico accreditato presso la Santa Sede, durante la tradizionale udienza di inizio d’anno. Non è possibile, però, smettere di sperare. «Vorrei che questa parola

Continua a leggere

2019: il dialogo con l’islam e il sinodo mancato

A chi stesse per archiviare l’annata 2019 de Il Regno suggeriamo due segnalibri. Il primo ci riporta al 3 e 5 febbraio, al viaggio apostolico negli Emirati Arabi Uniti, la prima visita di un papa nella Penisola araba. Qui Francesco ha firmato insieme al grande imam di Al-Azhar Ahmad Al-Tayyib un Documento sulla fratellanza umana per

Continua a leggere

Pedofilia nella Chiesa: due notizie, forse tre

C’è chi l’ha definita una svolta «epocale» (Scicluna), chi una «leggera correzione» della normativa precedente (Arrieta). Comunicativamente parlando il rescritto reso noto il 17 dicembre con cui si promulga l’istruzione sulla riservatezza delle cause ha fatto titoli da prima pagina, raccogliendo in particolare il plauso delle vittime della pedofilia clericale. In sostanza viene abolito il

Continua a leggere

Una passione insaziabile per i santi

Ma quanti santi ha fatto Giovanni Paolo II? Durante il suo lungo pontificato l’allora unico sito della Santa Sede, all’indirizzo www.vatican.va, divenne presto, qui al Regno, il nostro migliore alleato nell’aggiornare le statistiche di Karol il Grande quando ai documenti pubblicati, ai viaggi e, naturalmente, ai santi e ai beati proclamati, sebbene si dovesse non

Continua a leggere