Ultimi Articoli

PapaNewsLink 26-28 febbraio 2024

PapaNewsLink 26-28 febbraio 2024

All’udienza Papa Francesco esprime la propria vicinanza alla popolazione (armena) del Nagorno-Karabakh, costretta a un massiccio esodo.

I giovani ovvero la precarietà: parla il prof. Pellai

I giovani ovvero la precarietà: parla il prof. Pellai

L’emergenza educativa in realtà poggia sul fatto che siamo sempre più analfabeti dal punto di vista emotivo e socio-relazionale.

Don Giovanni Nicolini: le radici del suo ministero

Don Giovanni Nicolini: le radici del suo ministero

Le radici spirituali del suo ministero affondavano nella Scrittura letta, meditata e pregata nella comunità monastica delle Famiglie della visitazione.

Attuali aree di crisi. E dove seguirle sul Regno

Attuali aree di crisi. E dove seguirle sul Regno

Una mappa dei paesi dove sono in corso conflitti: Etiopia, Gaza, Haiti, Medio Oriente, Myanmar, Sahel, Stati Uniti – Cina, Sudan e Ucraina.

Pisa, cappellano universitario: con i manganelli si è andati oltre il lecito

Pisa, cappellano universitario: con i manganelli si è andati oltre il lecito

P. Giuseppe Trotta commenta le modalità con cui la polizia ha gestito la manifestazione pacifica per il cessate il fuoco in Palestina.

PapaNewsLink 23-25 febbraio 2024

PapaNewsLink 23-25 febbraio 2024

La lieve influenza non impedisce a papa Francesco di affacciarsi su piazza San Pietro per l’Angelus domenicale.

Entra con noi nell’ultimo numero del Regno-Attualità

Entra con noi nell’ultimo numero del Regno-Attualità

Il video con le anticipazioni della rivista: dal conflitto Israele-Gaza alle violenze e gli abusi dentro la Chiesa, fino alle aspettative sull’Assemblea sinodale.

Il creato e la sua bellezza

La creazione è opera delle mani di Dio e suo capolavoro. Esprime la bellezza del mistero di Dio che è amore e riflette lo splendore della Trinità divina.

«Li condusse su un alto monte»

«Li condusse su un alto monte»

In questa domenica ci viene presentato l’episodio della Trasfigurazione rimasto notevolmente impresso nella memoria dei tre discepoli Pietro, Giacomo e Giovanni.

Chiese e violenze: per non essere meri narratori di favole

Chiese e violenze: per non essere meri narratori di favole

Dopo l’uscita pubblica di due religiose della Comunità di Loyola che hanno subito violenze e abusi da parte di Marko I. Rupnik.

Copy link
Powered by Social Snap