Ultimi Articoli

Papa Francesco alla curia romana per gli auguri natalizi

Francesco alla curia: il discorso da rileggere

Complici le festività natalizie e il tono meno polemicamente diretto nei confronti delle gerarchie ecclesiastiche, e delle «piaghe della Chiesa», il discorso di papa Francesco alla curia romana, del 21 dicembre 2019, è passato quasi sotto silenzio. Rappresenta uno dei testi più importanti, non solo sul tema della riforma della curia, qui affrontato per la

La ricerca e l’attesa del pastore

La ricerca e l’attesa del pastore

Riletto la prima domenica d’Avvento, quando i racconti del Natale si richiamano l’un l’altro e si va a ritrovare le immagini belle che hanno costruito la memoria dell’attesa. Il ricordo di questo romanzo portava con sé la neve, tantissima neve. E un pastore con un evangelico smisurato amore per le pecore che non sono rientrate

Papa Francesco perde la pazienza

Il papa, l’effetto star e il limite umano

Papa Francesco somiglia sempre più, anche nell’immagine pubblica, a Giovanni Paolo II. Un carattere impulsivo, impaziente che tuttavia non ha precluso al papa polacco la via della santità. Ottantatreenne, stanco, malfermo sulle gambe,  durante il consueto bagno di folla in piazza San Pietro, la sera del 31 dicembre 2019, è stato strattonato da una signora

2019: il dialogo con l’islam e il sinodo mancato

A chi stesse per archiviare l’annata 2019 de Il Regno suggeriamo due segnalibri. Il primo ci riporta al 3 e 5 febbraio, al viaggio apostolico negli Emirati Arabi Uniti, la prima visita di un papa nella Penisola araba. Qui Francesco ha firmato insieme al grande imam di Al-Azhar Ahmad Al-Tayyib un Documento sulla fratellanza umana per

Marco Cappato assolto. Fine vita: la risalita?

La Corte d’Assise di Milano lo scorso 23 dicembre ha assolto Marco Cappato, storico esponente milanese del movimento Radicale, imputato per aiuto al suicidio. Fu lui stesso ad autodenunciarsi dopo aver accompagnato Fabiano Antoniani, 40enne milanese conosciuto con il nome d’arte di Dj Fabo, rimasto completamente cieco e tetraplegico in seguito a un grave incidente

Il mistero del bambino

A ben guardare i testi che il lezionario presenta per le quattro celebrazioni del 25 dicembre, si vede come essi si muovano tra cronaca teologicamente raccontata e mistero. Perché è vero che si parla di Betlemme, notte, angeli, pastori, di chi c’era e, indirettamente, di chi non c’era, di chi accoglie e di chi non

Maria corredentrice: la risposta di Giovanni Paolo II

Mai Maria «ha voluto prendere per sé qualcosa di suo Figlio, mai si è presentata come una co-redentrice, ma come una discepola». Le parole di papa Francesco durante l’omelia per la festa della Vergine di Guadalupe, il 12 dicembre 2019, hanno riportato all’attenzione dell’opinione pubblica ecclesiale la questione del cosiddetto quinto dogma mariano. Essa fu già

Presenti al presente

È in rete Re-blog, la nuova pagina digitale della rivista Il Regno. Una novità importante nella nostra linea editoriale. Re-blog non si limita ad aggiungersi ad altre pagine on-line della rivista: ospitate e condivise come Moralia, il forum dei teologi moralisti italiani, e Il Regno delle donne, il blog delle teologhe; o qualificate quali nostri

Vassallo – Regionali: il voto ai candidati e il voto ai partiti

Una scrive sui manifesti: «Liberiamo l’Emilia-Romagna» (sottinteso «dal potere rosso che governa da 70 anni»). L’altro usa come slogan: «Un passo avanti» (per elogiare i risultati ottenuti nella legislatura in scadenza, ma anche per ricordare che «c’è ancora molto da fare»). A poche settimane dal voto del 26 gennaio per il rinnovo della giunta guidata

Giuseppe, il giusto

In due momenti chiave della sua vita, Gesù ha vicino uomini che non parlano. Il primo – e di certo il più importante – è Giuseppe, che lo accoglie alla nascita e lo cresce nei cosiddetti «anni oscuri». Il secondo compare quando Gesù è in vista della sua morte, ed è Lazzaro di Betania. Di nessuno dei due sappiamo

Copy link
Powered by Social Snap